Dermopigmentazione

La dermopigmentazione è un intervento finalizzato all’introduzione di pigmenti colorati nella pelle. La dermopigmentazione moderna viene erroneamente paragonata al classico tatuaggio decorativo, tuttavia si differenzia sostanzialmente da quest’ultimo per tecniche, attrezzature, composizione dei pigmenti e profondità di impianto dermico, motivi che hanno prodotto una serie di applicazioni complementari alla medicina e chirurgia. I principali trattamenti di dermopigmentazione sono la Tricopigmentazione, la Dermopigmentazione Paramedicale ed Estetica e il Trucco Permanente.

 

Trucco permanente:

Serve a correggere difetti e imperfezioni, come ad esempio per le sopracciglia, oppure a migliorare semplicemente l’estetica. Inoltre è possibile riprodurre un effetto eyeliner occhi, oppure ridefinire il contorno labbra.

Tricopigmentazione:

Serve per dare un effetto d’infoltimento del cuoio capelluto nei casi in cui si presentino problemi di calvizie, oppure ad effettuare la copertura di cicatrici dovute a precedenti trattamenti quali trapianti di capelli e simili , traumi o rimozione protesi.

Dermopigmentazione paramedicale ed Estetica: è un trattamento che può essere effettuato per “nascondere” cicatrici di vario genere, soprattutto pertinenti l’areola oppure per la ricostruzione dell’areola mammaria a seguito di una mastectomia per asportazione tumorale. Può spaziare in diverse direzioni ma sta al buon senso dell’Operatore agire entro le sue competenze.

 

STUDIO MEDICO KIRONE

Lungotevere Portuense 168/170

00153 Roma

Seguici Sui Nostri Social
  • FACEBOOK
  • INSTAGRAM
  • GOOGLE
  • YOUTUBE

 

All rights reserved.