TOSSINA BOTULINICA

Sempre piu' donne ma anche un buon numero di uomini vogliono mostrare un volto senza segni d’invecchiamento; infatti dopo anni di sguardi accigliati e di fronte corrugata, compaiono le tanto temute rughe di espressione ed a farne le spese sono soprattutto la fronte, l'area tra le sopracciglia e la parte laterale degli occhi dove si formano le famigerate "zampe di gallina".


Solchi e rughe conferiscono così un aspetto spento, adirato o triste, decisamente poco gradevole. La voglia di cancellare questi inestetismi spesso si scontra con la paura di interventi troppo invasivi e costosi.


La tossina botulinica tipo A e' la moderna risposta non chirurgica all’esigenza sempre piu' diffusa di un trattamento che doni un aspetto fresco e sereno al volto.


La tossina botulinica, prodotta dal batterio Clostridium Botulinum (neurotossina particolarmente tossica in natura), per la prima volta trenta’anni fa', a dosi minime e diluita, e' stata usata a scopo terapeutico nello strabismo; da diversi anni la tossina botulinica e' entrata nel campo anche della medicina estetica per il ringiovanimento del volto, soprattutto a livello della fronte e delle regioni orbito-palpebrali.

BOTOX -STUDIO MEDICO KIRONE
BOTOX - STUDIO MEDICO KIRONE

Dopo il trattamento


Il viso dopo l’infiltrazione si presenta leggermente arrossato dove e' stata effettuata l'iniezione, ma solo per pochi minuti.

E' possibile iniziare a truccarsi gia' dopo 10 minuti dal trattamento e ci si potra' esporre al sole dopo circa 5 giorni.

La ripresa di tutte le normali attivita' e' immediata; evitare di toccare o massaggiare le zone infiltrate per almeno quattro ore; immediatamente dopo il trattamento, per 24 ore, sono  sconsigliati l'uso del casco e lo svolgimento di attività sportiva intensa.

I risultati

I risultati si manifestano dopo alcuni giorni e raggiungono l'apice dopo circa una settimana; hanno una durata media di 4- 6 mesi con una tendenza all'allungamento con l'aumentare del numero di sedute.

Dopo 15 giorni dal trattamento e' utile pianificare un controllo per effettuare, se necessario, piccoli ritocchi.

Il trattamento
La tossina botulinica non serve a riempire le rughe come i classici Fillers, ma agisce paralizzando temporaneamente i muscoli nei quali viene iniettata; pertanto, se tali iniezioni avvengono a livello dei muscoli mimici facciali responsabili delle rughe di espressione del volto, sono in grado di ridurre o eliminare le rughe conferendo al viso un aspetto piu' giovanile e riposato.

L'effetto sulle rughe e' percio' indiretto. Iniettata con il giusto criterio a livello frontale e' anche in grado di sollevare le sopracciglia con un effetto lifting.

Non agisce invece sulle rughe determinate dall'invecchiamento cutaneo e dai danni attinici, né sulla lassita' cutanea.

Il trattamento e' ambulatoriale, senza ricovero e senza anestesia, e dura circa 10-15 minuti. Le punture sono del tutto tollerate ed il farmaco non produce alcuna sensazione di bruciore.
 

BOTOX - STUDIO MEDIC KIRONE
BOTOX IPERIDROSI - STUDIO MEDICO KIRONE

Trattamento dell'iperidrosi o sudorazione eccessiva

Altra applicazione della tossina botulinica e' nel trattamento dell’iperidrosi. La sudorazione e' un fenomeno fisiologico e naturale indispensabile per mantenere stabile la temperatura corporea; in un certo numero di persone puo' essere eccessiva in alcune sedi riguardando essenzialmente le ascelle, le mani, i piedi e la fronte; si tratta, in alcuni casi, di un vero problema di grande impatto sociale e psicologico che puo' minare la stabilita' emotiva dell'individuo sino a determinarne l'isolamento sociale, poiché implica un aspetto umido, a volte francamente bagnato della zona interessata sino ad arrivare ad un vero e proprio gocciolamento.
Il trattamento dell'iperidrosi puo' essere effettuato con grande efficacia utilizzando la tossina botulinica che va ad agire inibendo temporaneamente il rilascio dell'acetilcolina dalle terminazioni nervose con blocco della stimolazione delle ghiandole sudoripare della regione.

Pertanto iniettato in piu' punti nell'area interessata, determina una drastica riduzione della sudorazione; le iniezioni sono solo fastidiose a livello delle ascelle e della fronte, mentre sono piu' dolorose a livello palmare e plantare.

Unico inconveniente e' che avendo una durata temporanea di circa 6 mesi il trattamento non e' definitivo, ma va ripetuto. Anche in queste regioni trattamenti ripetuti allungano la permanenza del risultato.